Belluno città e dintorni
Leave a comment

Pont de la Mortis

Se ti è piaciuto, condividi!

Il Pont de la Mortis è un piccolo ponte che sovrasta una forra formata dal torrente Ardo. Questa facile e breve escursione, nei pressi di Case Bortot a pochi chilometri dal centro storico di Belluno, è adatta a tutti e vi regalerà un po’ di refrigerio in queste calde giornate estive insieme a un suggestivo spettacolo naturale.

Per raggiungere il Pont de la Mortiss avete due opzioni:

  • scendere da Case Bortot (raggiungibile da Belluno andando verso Bolzano Bellunese, proseguendo per Gioz e seguendo le indicazioni) lungo il ripido sentiero che porta fino a Vial
  • lasciare l’auto nei pressi del ristorante al Mulino dove c’è un ampio parcheggio, salire lungo la strada asfaltata che porta a Case Bortot per un paio di tornanti e imboccare poi la strada che porta a Vial (mappa con il percorso in fondo all’articolo)

In questo articolo vi parlerò di questa seconda opzione che in circa mezz’ora porta al Pont de la Mortis e alla cascata della Mortis passando per il pittoresco abitato di  Vial.

Il percorso è semplice, adatto a tutti, procede sulla strada asfaltata per il primo tratto fino a Vial e su un sentiero attraverso il bosco nell’ultima parte.

Pochi metri dopo l’ultima casa di Vial attraversate un prato e seguite il sentiero che dopo pochi metri si biforca: per raggiungere il ponte dovete scegliere il sentiero di sinistra, mentre per scendere alla cascata e per vedere la forra dal basso prendete il sentiero a destra.

Il pont de la Mortis e la cascata della Mortis.

Arrivati in cima al pont de la Mortis potete osservare in tutta la sua bellezza l’impressionante forra scavata dal torrente Ardo nella scaglia rossa e lasciar correre la fantasia nell’immaginare i diavoli che secondo la leggenda sarebbero vissuti lì e giocando, con i colpi caldi a contatto con l’acqua gelida, avrebbero creato la fitta nebbia che lungo l’Ardo arriva fino alle porte della città di Belluno.

Prima di rientrare dallo stesso percorso da cui siete arrivati vi suggerisco di scendere alla cascata per guardare la gola anche dal basso.

Come arrivare al Pont de la Mortis


Se ti è piaciuto, condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.